Come bloccare il cellulare perso

Al giorno d’oggi la maggior parte della popolazione possiede uno o più telefoni cellulari,che rappresentano attualmente uno dei più grandi mezzi di comunicazione.
I telefoni cellulari infatti ci accompagnano sempre in ogni momento della giornata,li portiamo sempre con noi,ma può capitare,per una distrazione ad esempio,di dimenticare il telefono in qualche luogo e quindi perderlo o smarrirlo,ma può anche capitare che il nostro cellulare ci venga rubato.
In entrambi i casi comunque,ritrovarsi senza il proprio cellulare costituisce un grosso disagio per il proprietario in quanto all’interno sono presenti messaggi personali,numeri di persone care e molte altre informazioni di carattere privato.
E’ necessario quindi,una volta smarrito il cellulare,bloccare quest’ultimo per evitare che altre persone possano prenderne possesso e quindi utilizzarlo e di conseguenza accedere a molte informazioni private.
Innanzitutto la cosa più importante da fare è quella di denunciare il furto o lo smarrimento del proprio telefono cellulare alle autorità competenti,per evitare problemi di diverso genere causati da terzi,e poi procedere al blocco del proprio cellulare.
E’ bene sapere che ogni telefono cellulare è in possesso di un proprio codice che permette di identificarlo,e questo codice è sempre diverso per ogni telefono; esso prende il nome di codice IMEI.
Il codice Imei è costituito da 15 numeri ed è possibile visualizzarlo in diversi modi: dalla tastiera del proprio cellulare,o tramite un’etichetta applicata sotto la batteria del proprio cellulare o nella confezione.
Se non si riesce ad individuare il codice Imei del proprio telefono cellulare che è stato smarrito,si può benissimo contattare il proprio gestore telefonico per poterlo recuperare. Anche in questo caso tutto avviene nella massima sicurezza perchè il gestore telefonico attraverso delle domande si accerta che il telefono di cui richiediamo l’Imei appartenga realmente a colui che richiede il codice.
Detto questo,il blocco del telefono cellulare quindi è collegato a questo codice identificativo personale: bloccando l’Imei del cellulare infatti lo si renderà totalmente inutilizzabile,anche nel caso vengano inserite schede telefoniche differenti da quella già presente all’interno del telefono.
In questo modo il telefono cellulare non potrà più essere riacceso.
Questo costituisce un grandissimo vantaggio per due fattori fondamentali.
Innanzitutto si rende impossibile la visualizzazione delle proprie informazioni personali contenute all’interno del telefono perduto,come foto,contatti della rubrica,messaggi e quant’altro.
Il vantaggio è molto rilevante anche da un punto di vista economico,in quanto non si da la possibilità a nessun altro di poter usufruire del telefono cellulare che è stato acquistato da noi stessi,spesso a cifre molto alte (viste le moderne tecnologie).
Lo svantaggio potrebbe essere quello di non riuscire per motivi diversi a bloccare rapidamente l’Imei del proprio cellulare; in questo modo altre persone potrebbero recuperare e prendere informazioni personali.
In ogni caso comunque questo metodo del blocco del codice personale del telefono costituisce un ottimo processo per bloccare totalmente l’oggetto smarrito e renderlo quindi inutilizzabile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>