Come bloccare Facebook

Internet Explorer:
Bloccare Facebook è davvero semplice, ed è possibile farlo attraverso Internet Explorer, utilizzando semplicemente la funzione di blocco dei contenuti. Una volta aperto il programma, si deve cliccare sulla voce “Opzioni Internet”, che è possibile trovare nel menù “Strumenti”. Fatto questo si aprirà una piccola fienstra, dopo di che si dovrà cliccare sulla scheda “Contenuto”, poi sul pulsante “Attiva”. Ormai il blocco è abilitato, e si aprirà una nuova finestra, dove si dovrà cliccare sulla scheda “Siti approvati”. Nella pagina che ci si trova dinanzi c’è una barra bianca, nella quale si deve trascrivere per intero il link di facebook, ovvero “www.facebook.com”. Sotto la barra c’è questa scritta: “consenti l’accesso al sito web”, accanto alla quale dobbiamo spuntare la casella “mai”. Infine, per poter visualizzare i siti che non si desidera bloccare, occorre andare nella scheda “Generale”, spuntare la voce “visualizzazione dei siti senza classificazioni” e premere “ok”. Fatto questo il PC chiederà d’inserire una password, così da poter accedere ai siti bloccati ogni volta che lo si desidera.

Mozilla Firefox:
Per bloccare dei siti Firefox mette a disposizione dei suoi utenti un add-on. Una volta collegati al link: “https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/blocksite”, è possibile scaricare ed installare “BlockSite”. Per farlo occorrerà recarsi nella sezione “Download”, cliccare su “Aggiungi a Firefox” e riavviare il browser. Una volta che Firefox si sarà riaperto, si dovrà aprire il menù “Strumenti”, cliccando sulla sezione “Componenti aggiuntivi”. Arrivati a questo punto si dovrà cliccare su “Opzioni”, bottone posto sotto l’add-on “BlockSite“. Fatto questo si aprirà una nuova finestra, nella quale si dovrà spuntare la voce “Enable authentication, scrivere la password per evitare che chiunque, non autorizzato, possa sbloccare i siti indesiderati, ed infine cliccare sul pulsante “Add”, scrivendo il link per intero di Facebook: “www.facebook.com”.

Google Chrome:
Anche questo browser offre un’estensione particolare per bloccare siti indesiderati. Per scaricarla occorre recarsi sul sito: “https://chrome.google.com/extensions”, nel quale occorre cercare l’applicazione “SiteBlock”. Una volta installato si deve cliccare sulla chiave inglese presente nella barra di Chrome, andare nella sezione “Strumenti” e poi in “Estensioni”, cliccare sul bottone “Opzioni” sotto l’applicazione scelta e scrivere per intero il link di Facebook: “www.facebook.com”.

facebook3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>