Come bloccare chiamate telefoniche indesiderate

Molto spesso può capitare che persone che non vorremmo sentire al telefono cellulare, ci comincino a chiamare in continuazione e l’unica cosa che ci viene in mente è quella di cambiare il numero di cellulare per non essere più rintracciabili. Alcuni cellulari offrono dei programmi già pre-installati che danno la possibilità di creare una blacklist dei numeri da noi indesiderati e bloccare così le chiamate in entrata. Ma se non abbiamo già questi programmi integrati, è possibile scaricare qualche programma gratuito che opera in questo modo.
Quali sono e in che maniera operano questi software? Innanzitutto una volta installati bisognerà inserire i numeri della blacklist, ossia quei numeri indesiderati da cui non vogliamo ricevere chiamate. Successivamente dovremo attivare il programma scegliendo un orario arbitrario oppure lasciandolo attivo tutto il giorno. Una volta che il numero ci chiamerà, il programma filtrerà la chiamata e darà il segnale di occupato al numero che ci sta chiamando, mentre noi potremo vedere una notifica della chiamata bloccata con tanto di data e ora. Quando il programma sarà in funzione, i numeri della blacklist non potranno chiamarci, mentre il telefono funzionerà normalmente qualora noi disattivassimo il software. I più conosciuti sono Stop Call, Handly Blacklist e Easy Busy.

A mio avviso il migliore, gratuito e maggiormente scaricato tra questi programmi è Stop Call.
Questo programma è possibile trovarlo in rete facendo una semplice ricerca oppure nell’Ovi Store della Nokia. Infatti il programma è disponibile per tutti i cellulari Nokia S60 3rd Edition. Una volta scaricato e installato nel vostro smartphone, dovrete configurarlo in questa maniera:
– Manual è la funzione che permette di stilare la blacklist manualmente;
– All permette di rifiutare automaticamente tutte le chiamate in entrata. Se pensate che è la stessa funzione della classica modalità “Offline” vi sbagliate, perchè a differenza di quella sarete comunque connessi alla rete e potrete ancora mandare messaggi e connettervi tramite UMTS;
– Contacts permette di rifiutare tutte le chiamate dalla rubrica ad eccezione dei numeri che andremo noi a selezionare;
– Private permetterà di rifiutare le chiamate in entrata che sono state effettuate da numeri privati, sconosciuti e anonimi.

Stop Call è davvero un software indispensabile e davvero utili per rifiutare le chiamate indesiderate tenendo comunque raggiungibile il telefono a coloro che vogliamo.
Un altro programma simile e gratuito è Easy Busy disponibile per diversi sistemi operativi, anche per iPhone. Lo svantaggio di questo programma è che non blocca gli SMS e non ha dei filtri avanzati come in Stop Call, mentre in vantaggio è quello dell’auto-start ogni qualvolta si accende il telefono.
In ultimo luogo segnaliamo un altro programma gratuito per i primi 14 giorni e a pagamento in seguito (15$ per la licenza a vita) che si chiama Handly Blacklist. Questo software vi permetterà di scegliere in maniera semplice in numeri da bloccare e quelli consentiti. In più possiamo trovare la funzione “Blocca SMS”, non presente negli altri. L’unico svantaggio, come si è capito, è il prezzo, un po’ esoso per un programmino di questo genere.

chiamate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>