Come avviare una campagna pubblicitaria su Facebook

Facebook è un social network dal carattere divertente; è la piattaforma più diffusa per comunicare con amici… ed amici degli amici, per cui diventa un mezzo molto valido anche per fare una pubblicità.

Dopo la registrazione nel sito, si accede col proprio account e si comincia a navigare alla ricerca di amici, o per chattare o per giocare.
Alla destra della pagina di navigazione, si notano dei rettangoli colorati, sono i banner del l’advertising online. Qualsiasi commerciante desidera fare notare il marchio della propria azienda e sa bene che nel sito più consultato del mondo il suo marchio prima o poi verrà notato.

Non è semplice gestire una campagna pubblicitaria su FB…infatti lo staff affida ai clienti un consulente per l’assistenza raggiungibile per via telefonica ogni giorno e a qualsiasi ora del giorno.

C’è però un prezzo da pagare per farsi pubblicità; è un costo d’ingresso abbastanza irrisorio, poiché il sito FB non viene usato solitamente per cercare prodotti da acquistare; il commerciante quindi sa che in questo sito non vende nulla, ma deve pagare un costo per farsi conoscere; infatti la sua campagna pubblicitaria ha lo scopo di aumentare il numero degli iscritti alla sua fan page. La pubblicità ha un prezzo per ogni click.

Essendo Facebook uno strumento di marketing sociale, si tratta di stabilire un rapporto di fiducia con gli utenti; in futuro questo rapporto potrebbe sfociare in una vendita. Praticamente, la pubblicità su Facebook permette di avviare questa relazione.
Siccome Facebook propone fra le sue opzioni anche quella di pubblicizzare un evento, potrebbe diventare questo un buon metodo da non sottovalutare per entrare in contatto con molta gente. Si possono invitare gli internauti a partecipare a un’esposizione in una determinata città, o ad un’asta, o a un vernissage…E’ questo uno strumento che si è rivelato veramente efficace in termini di nuovi seguaci sulla Fan Page dei commercianti.

Consiglio di controllare il numero di iscritti e i clics su “Mi piace”; inoltre consiglio di leggere i commenti lasciati dai visitatori; il tutto indica l’attività della pagina pubblicitaria dove si possono consultare anche le statistiche , per accertarsi che gli internauti interagiscano con il contenuto della pagina; se l’attività aumenta, la spesa sostenuta ha reso qualche cosa.
Per indurre i navigatori a cliccare sul messaggio pubblicitario, è indispensabile dare un contenuto valido al messaggio,per cui occorre scegliere accuratamente titolo, testo ed immagine.
E’ utile sapere che si possono inserire tanti annunci, quindi consiglio di realizzarne molti per constatare quelli che funzionano bene ed eliminare quelli che non portano molto traffico.
Ecco allora si rende valido il consiglio di realizzare una pagina di benvenuto piuttosto attraente per raggiungere l’ obiettivo.

campagna pubblicitaria su Facebook

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>