Come avviare una attività in proprio?

Prima di avviare una propria attività imprenditoriale occorre farsi le seguenti domande: dispongo di sufficienti capitali in modo da partire “con le spalle coperte”? Se la risposta è no, posso accedere al credito di cui necessito offrendo adeguate garanzie e contenendo eventuali rischi? Sono in possesso di buone capacità imprenditoriali? Sono tagliato per gli affari?
Ecco 5 consigli per iniziare a lavorare in proprio.
1 – Aprire un’attività artigiana, ad esempio, è alla portata di tanti ed il successo imprenditoriale è legato alle nostre capacità manuali. Fabbro, idraulico, elettricista, imbianchino. Queste attività sono classiche ma sempre molto ricercate. Lavorando presso un’officina metalmeccanica ho imparato ad eseguire svariati lavori manuali usando diverse attrezzature. Un giorno mi sono messo in proprio, ho aperto una ditta individuale con partita iva e ho cominciato a montare cancelli. Successivamente, a seguito di corsi specifici, ho imparato ad automatizzare i cancelli che montavo e ho svolto un’attività in proprio che mi ha dato una buona autonomia sia lavorativa che economica.
2 – Diventare agente di commercio plurimandatario può essere un altro modo classico per lavorare in proprio. Il successo qui è determinato non solo da buone capacità persuasive e ampie conoscenze di tecniche di vendita (acquisibili con corsi specifici) ma, soprattutto, anche dalla capacità di riconoscere prima di altri un buon prodotto da vendere.
3 – Aprire un’attività commerciale è più complicato. Bisogna saper lavorare con le mani come un artigiano, essere buoni agenti di commercio e mantenere una struttura fisica (negozio) adeguata al tipo di commercio intrapreso. Attirare clienti non è semplice, così come trovare un settore privo di concorrenza. Aprire un negozio di alimentari nelle vicinanze di un supermercato, per esempio, è molto rischioso.
4 – Aprire un’agenzia di modelli/e può essere una buona strada, visto che tale mondo chiede continuamente nuovi talenti e molti giovani sognano il mondo dello spettacolo. Mondo che bisogna conoscere a fondo e, possibilmente, evitando di dare illusioni.
5 – Internet offre molte possibilità di commercio elettronico da svolgere individualmente. Purtroppo le vendite piramidali e altre truffe simili illudono molte persone. Tuttavia, qualche volta, si trovano proposte serie che, portate avanti, possono portare buone entrate. Se il prodotto o i prodotti che vi propongono di commerciare sono veramente validi, basta tempo da dedicare all’informazione pubblicitaria via internet, piccole capacità di vendita e il gioco è fatto. Consiglio sempre di leggere i forum di discussione riguardo le proposte che vengono rivolte. Difficilmente un prodotto truffa non viene scoperto e segnalato in tempo.
Lavorare in proprio comporta lo svantaggio del rischio economico ma il vantaggio di lavorare senza prendere ordini da un capo e gestendo personalmente il proprio orario di lavoro è una soddisfazione impagabile.

avviare-una-attivit-proprio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>