Come avviare e promuovere un blog

Sempre più persone decidono di aprire uno spazio personale sul web grazie a uno strumento davvero popolare: il blog. Il blog è gestito di solito da poche persone, per la maggior parte dei casi solo una che animata da una passione desidera condividere il suo sapere con altri utenti. Ciò che contraddistingue un blog di successo con altri anomali è la nicchia, ossia una cerchia di persone anche migliaia su internet aventi la stessa enfasi per un determinato argomento. Può essere di qualsiasi natura: politica, attualità, arte, gossip. Aprirne uno è davvero facile c’è ne sono alcuni che offrono di fare questo in modo totalmente gratuito. Chi decide di avviare un blog personale lo fa anche con la speranza di guadagnare dei soldi. Vediamo quindi quali sono i servizi principali gratuiti: blogger , wordpress e Tumblr. Il primo acquistato da google nel 2002 ottimo per tutti i neofiti e sopratutto si sposa alla perfezione per mettere la pubblicità di google adsense che pagherà il blogger ogni volta che un utente cliccherà sul banner pubblicitario. Gli altri 2 non da meno di blogger ma poco adatti per la pubblicità di google. Tutte e 3 i servizi hostano il servizio di terzo livello perché gratuiti, per avere un blog di primo livello e avere l’opportunità di essere nei primi risultati su google sarebbe opportuno in seguito comprare un dominio a pagamento.

Per promuovere al meglio il blog personale la costanza è fondamentale scrivere almeno 4 articoli a settimana e di qualità, il linguaggio deve essere corretto e scorrevole ma cercando di usare termini facili da capire alla portata di qualsiasi lettore. Per ottenere un flusso costante di visitatori bisogna fare conoscere il proprio blog attraverso i social network. Facebook è quello più famoso al mondo, basta creare una pagina fan dedicata al tuo blog marchio e prodotto e seleziona la voce sito web, in seguito invita tutti i tuoi amici del tuo profilo a cliccare su mi piace. In poco tempo aggiornando quotidianamente la tua pagina vedrai aumentare le visite nel tuo sito personale.

Twitter davvero ottimo per pubblicizzare i tuoi articoli non bisognerà far altro che twittare i tuoi post, per avere ancora più popolarità, usa il simbolo degli hastag simbolo # seguito da una parola che rappresenta l’articolo. Ultimo nato dei social network è Google plus, dopo avere creato il tuo account vai a cliccare su +1 per pubblicizzare il tuo articolo. Un altro ottimo modo di come promuovere il tuo blog è iscriversi su quei siti di social news, uno dei migliori in assoluto è Ok notizie di Virgilio, una volta registrato vai alla voce proponi in alto a destra copiando il titolo del tuo articolo e il suo indirizzo e scegliendo la categoria appartenente a essa. Se sei fortunato a postare per primo una determinata notizia vedrai in poco tempo le visite triplicate nel tuo blog. Di siti di social news c’è ne sono altri come diggita. Infine partecipa attivamente alle discussioni di blog famosi lasciando dei commenti e il link del tuo blog.

Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>