Come avere un sorriso perfetto

Avere un sorriso perfetto è oggi molto importante e fa sentire a proprio agio quando ci si trova con gli altri.
Due fattori sono importante per avere un sorriso all’altezza di ogni situazione: la pulizia e la salute dei denti.
E’ necessario lavare spesso i denti. I professionisti consigliano di lavarli ogni volta che si mangia per evitare effetti corrosivi dei cibi o che germi e batteri possano proliferare e danneggiare i denti, ma spesso non è possibile e quindi si può limitare il lavaggio a due volte al giorno, ma prestando attenzione a spazzolare bene i denti per un tempo adeguato e stando attenti a raggiungere anche gli angoli nascosti della bocca. E’ opportuno utilizzare anche il filo interdentale per raggiungere gli spazi tra i denti e sfruttare l’azione disinfettante dei collutori.

E’ ben noto che non tutti hanno i denti per natura bianchissimi, ma nonostante il colore naturale, per evitare ulteriore ingiallimento è opportuno eliminare fumo e caffè che rendono i denti particolarmente scuri ed il sorriso di certo non smagliante. Nel caso in cui non si riesca proprio ad evitare questi vizi o ridurli è opportuno avere degli accorgimenti per evitare che lo smalto si rovini ed in particolare, è consigliato usare dentifrici con azione sbiancante, oggi in commercio ve ne sono molti e solitamente sono a base di bicarbonato.

Un secondo prodotto che si può utilizzare per poter eliminare le macchie più resistenti di nicotina e caffeina è l’utilizzo di strisce sbiancanti, gel oppure apparecchi che possono essere comprati in farmacia o su internet e che hanno lo scopo di eliminare le macchie dai denti. Sono tutti prodotti basati sul perossido di idrogeno usato anche nella pulizia professionale. La differenza tra questi sistemi e la pulizia del dentista è data sia dal prezzo, sia dalla concentrazione di perossido per cui le strisce e il gel richiedono l’applicazione quotidiana per diversi giorni per ottenere un risultato ottimale, mentre le altre due applicazioni sono molto più veloci e costose. Un vecchio metodo usato dalle nostre nonne per ottenere denti bianchi è l’uso del bicarbonato di sodio da strofinare sui denti. Deve essere sottolineato che nessuno di questi metodi permette di ottenere denti più bianchi rispetto al colore naturale del dente. Una soluzione a ciò potrebbe essere l’intervento del dentista; è infatti possibile limare la parte superiore esterna del dente per ricoprirla con materiale artificiale, ma è un intervento molto invasivo che intacca la struttura naturale del dente. Viene solitamente utilizzato da chi lavora nel mondo dello spettacolo.

Un altro segreto per un sorriso perfetto è di sicuro l’allineamento dei denti, possibile ora grazie ad apparecchi invisibili da utilizzare per riuscire ad avere un buon allineamento.
Oltre questa parte prettamente estetica è opportuno curare anche la salute dei denti con visite periodiche, almeno due volte l’anno, dal medico dentista per verificare la necessità di pulizia da placca, tartaro e per eventuali otturazioni.
Un fattore importante è anche l’alimentazione perché il dente è composto in gran parte di calcio e quindi un’alimentazione ricca di tale elemento contribuisce ad avere un sorriso sano e denti forti.

denti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>