Come aumentare i pettorali da casa

Il mese di agosto è alle porte e la tua palestra è chiusa per ferie? O semplicemente, preferisci il metodo “fai da te”? Non preoccuparti: ci sono diversi modi per tenere in forma i tuoi pettorali, anche comodamente nel salotto di casa tua. Questi procedimenti “casalinghi” saranno utili alle donne che mirano ad avere un seno alto e quindi un decolleté da capogiro. Ma anche gli uomini, per i quali sarebbe meglio avere presso il proprio domicilio i manubri e una panca, otterranno comunque dei benefici eseguendo i seguenti esercizi con regolarità quotidiana. Quello più efficace è quello che si può eseguire con l’ausilio di due bottiglie d’acqua da mezzo litro (un litro per gli uomini) o di due pesetti che si possono acquistare nei negozi sportivi. Restando in piedi con le gambe leggermente divaricate e flesse si piegano le braccia a 90° e allargandole, si sollevano i gomiti all’altezza delle spalle. Successivamente si uniranno i gomiti tra loro davanti al viso mantenendo le braccia alla stessa altezza, per divaricarle nuovamente all’ altezza delle spalle. E’ necessario ripetere il movimento tre volte effettuando 15 ripetizioni per serie.
Utili a tenere in forma i vostri pettorali sono anche le classiche flessioni a terra, quelle che abbiamo visto fare mille volte in tv dai soldati. In posizione supina, palme delle mani sul pavimento all’altezza delle spalle, ci si solleva fino a stendere completamente le braccia, lasciando a terra solo le mani e le punte dei piedi. Il tutto cercando di mantenere il corpo rigido e in tensione. Poiché l’esercizio è molto faticoso si comincerà ad eseguirlo 5 volte per tre serie. Successivamente si arriverà a farlo anche 15 volte, sempre per tre serie. Gli uomini, per aumentare l’efficacia e l’intensità, potranno anche alternare le flessioni, sollevando il corpo prima su un braccio, poi sull’ altro.
Flessioni meno faticose ma comunque utili, potranno essere eseguite anche dalla posizione eretta. Ci si posizionerà con i piedi uniti a 80 cm dal muro, gomiti in fuori all’altezza delle spalle e palme delle mani rivolte in avanti. Appoggiandosi al muro con le stesse, si eseguiranno flessioni mantenendo il corpo rigido e dritto. Si eseguiranno poi 20-25 ripetizioni per tre serie.
E ancora: restando in piedi con le gambe leggermente divaricate, si uniscono le palme delle mani davanti al viso all’altezza delle spalle. Si eserciteranno poi piccole pressioni continue, mantenendo la schiena dritta. Sarà utile cronometrare l’esercizio: due minuti alla volta per tre serie è l’ideale per ottenere, già dopo qualche giorno, dei risultati efficaci.
Mentre per le signore sarà sufficiente eseguire appena qualche serie di esercizi in più, per gli uomini, al fine di definire e aumentare la muscolatura, è comunque necessario un carico di lavoro maggiore

petto

2 comments

Leave Comment
  1. Pingback: Come allenare i pettorali | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>