Come aumentare la memoria dell’iPhone

Nonostante gli ultimi modelli di iPhone abbiano notevoli capacità di memoria integrata (fino a 64 GB), scaricando numerose applicazioni di ogni genere, file mp3, foto e video, è possibile arrivare al punto di saturarla, non riuscendo ad installare o memorizzare più nulla nel “melafonino”; ma fortunatamente esistono diverse soluzioni, che permettono di aumentare la memoria disponibile di questi dispositivi Apple, vediamo quali:

ELIMINAZIONE FILE: la soluzione più immediata per aumentare la memoria dell’iPhone è quella di recuperare parte di quella già in uso, eliminando file audio e file immagine superflui, effettuando una semplice operazione di selezione nei rispettivi archivi; eliminando in special modo file mp3 completi (in genere occupano diversi Megabyte) è possibile liberare notevoli quantità di memoria.
Per eliminare foto e video basta aprire il menu Immagini, ed in sequenza premere i tasti Rullino-foto e Modifica, selezionare i file da eliminare con il segno di spunta, ed infine premere sull’opzione Rimuovi.
Per eliminare i file mp3 è necessario collegare l’iPhone al PC tramite l’apposito cavetto USB; dopo aver aperto il menu iTunes, bisogna selezionare la categoria iPhone e poi la cartella Musica, ed infine rimuovere tutti i brani e le play-list superflue.

ELIMINAZIONE APPLICAZIONI E GIOCHI: è possibile recuperare buona parte della memoria in uso, disinstallando le applicazioni ed i giochi non necessari; per effettuare questa operazione occorre aprire il menu Impostazioni, e di seguito le sezioni denominate Generali ed Utilizzo, in modo tale da visualizzare l’elenco delle app e dei giochi presenti nell’iPhone, quindi dopo avere selezionato gli elementi da eliminare è sufficiente premere il tasto Elimina app.

STORAGE ONLINE: lo storage online è una delle soluzioni più efficaci per aumentare la memoria disponibile nell’iPhone; esistono infatti diversi siti-archivio (come iCloud e Dropbox) che permettono di trasferire ed archiviare gratuitamente numerosi file di qualsiasi tipo al loro interno, liberando quindi notevole spazio di memoria nel proprio dispositivo.

ARCHIVI ESTERNI: nessuno dei modelli iPhone è dotato di slot per memory-card, ma è comunque possibile applicare allo smartphone delle apposite memorie aggiuntive, da utilizzare come archivio file. Esistono infatti in commercio delle memorie esterne per iPhone, che in pratica sono una sorta di mini hard-disk; tra i dispositivi più efficaci di questo tipo vi è Wì-Drive dell’azienda Kingstone, che permette di trasferire i file tramite connessione wì-fi ed archiviarli nella sua memoria interna, che può essere di 16 GB o 32 GB a seconda della versione; il suo costo si aggira attorno ai 100 €.

iphone-5-yahoo

iphone-5-yahoo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>