Come attirare in giardino farfalle e colibrì

La maggior parte dei fortunati possessori di giardini desidera attirarvi farfalle e piccoli uccelli come i Colibrì, in modo da potere ammirare lo spettacolo che costituiscono, con i loro meravigliosi colori, volando di fiore in fiore per nutrirsi del prezioso nettare, ma non tutti sanno come fare.
Le farfalle prediligono alcune piante, i cui fiori sprigionano un profumo così intenso da esserne attratte irresistibilmente.
La pianta ideale per attirare numerosissime farfalle è la Buddleja Davidii, denominata appunto “Albero delle farfalle”. Si tratta di un arbusto che produce infiorescenze composte da tanti piccoli fiori di colore azzurro che sprigionano un profumo intenso e percepibile a diversi metri di distanza. Le farfalle verranno così attirate dal profumo, potranno nutrirsi del nettare dei fiori e magari fermarsi e riprodursi proprio nel nostro giardino.
L’intenso profumo di questa pianta attira anche i Colibrì, che come le farfalle sono ghiotti del suo nettare, quindi con una sola specie otterremo il doppio risultato di vedere volare i giardino entrambi gli animali. È consigliabile introdurre nel proprio giardino più esemplari della stessa pianta in modo da attrarre un maggior numero di farfalle e colibrì e fare in modo che ogni specie possa godere del prezioso nettare zuccherino senza interferire o contenderlo con l’altra.
Purtroppo in Italia non sono presenti in natura i Colibrì ma è possibile ammirare delle meravigliose falene, che dotate di una proboscide e di piccole ali sempre in movimento richiamano in tutto e per tutto il piccolo uccello e per questo vengono comunemente chiamate “falene Colibrì”.
La peculiarità della pianta è costituita dalla sua facilità di coltivazione, dalla sua resistenza al gelo, dalla sua capacità di adattamento a qualsiasi tipo di terreno e dalla possibilità di poterla coltivare anche in vaso, purchè capiente.
È possibile trovare in commercio la pianta ad un prezzo che va dai 10,00€ in su a seconda delle dimensioni.
In alternativa è possibile acquistare delle bustine di semi in miscuglio di varietà studiate appositamente per attirare le farfalle, al prezzo di circa 2,00€ o 3,00€ ma c’è da considerare l’incognita del risultato finale ed il tempo che intercorre da semina a fioritura. Per esperienza personale consiglio la Buddleja Davidii, che oltre alle farfalle attira anche i Colibrì (nei luoghi in cui sono presenti in natura), le falene Colibrì, ed è molto rustica e parecchio gradevole alla vista. Da quando ho portato questa pianta nel mio giardino ho il piacere di ammirare tantissime farfalle colorate ed ogni tanto qualche meravigliosa falena Colibrì.
Inutile dire che è sconsigliato trattare le piante con pesticidi se non vogliamo ottenere l’effetto opposto e fare fuggire via questi esserini.
Il vantaggio principale relativo alla presenza di questi meravigliosi animali in giardino è costituito dalla possibilità di godere dello spettacolo di danze e colori.
L’unico svantaggio invece è costituito dai bruchi delle farfalle che essendo molto voraci potrebbero rovinare le altre piante presenti nel nostro giardino.
Ma lo ritengo un giusto prezzo da pagare per potere ammirare lo stupendo spettacolo che ogni giorno ci offrono.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>