Come ascoltare RDS

Oggi vorrei parlarvi di tutti i modi in cui è possibile ascoltare la stazione radiofonica Radio Dimensione Suono, meglio conosciuta come Rds. Se in passato l’unico modo per ascoltare una stazione radiofonica era l’utilizzo di un apparecchio radio, oggi i “progressi tecnologici” ci permettono di ascoltare la radio grazie a molti apparecchi.
Per coloro che desiderano ascoltare la stazione radiofonica Rds dalla radio di casa o della propria autovettura basta sintonizzarsi sul canale 97,5. Se doveste avere difficoltà, potete sempre collegarvi al sito www.rds.it e inserire il vostro cap in modo da scoprire in quale canale viene trasmessa Rds nella vostra città.
Un altro modo per ascoltare Rds è quello di collegarsi al sito internet www.rds.it e cliccare su “radio”. Ma all’interno del sito è possibile ascoltare anche le repliche dei programmi trasmessi nei giorni precedenti il tutto in modo totalmente gratuito. Registrandosi al sito (la registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti) è possibile inoltre creare la propria playlist, in altre parole è possibile scegliere tutti i programmi trasmessi da rds che ci interessano o i generi musicali. In questo modo ogni volta che accederemo al sito, basterà effettuare il login e in automatico partiranno i programmi scelti o i nostri generi musicali preferiti.
Ma le possibilità di ascoltare la stazione radiofonica Rds non finiscono qui, infatti, ci sono molti altri programmi in rete o installati in quasi tutti i nostri pc che ci permettono di ascoltare diverse stazioni musicali, fra le quali appunto Rds. E’ il caso del conosciutissimo lettore multimediale della Microsoft, Windows Media Player consente, infatti, di ascoltare moltissime stazioni musicali trasmesse in Italia e in Europa. Per trovare una stazione radiofonica su Windows Media Player è possibile effettuare o la ricerca manuale oppure inserire, se lo si conosce, l canale. Ascoltare la musica mediante il lettore multimediale Windows Media Player è gratuito, l’unica spesa che l’utente deve sostenere è quella della connessione (anche se ormai sono sempre più numerosi gli utenti che possiedono con le diverse compagnie telefoniche i pacchetti all inclusive che consentono di stare collegati alla rete internet 24 ore su 24).
Un altro modo per ascoltare la stazione Rds è utilizzare il proprio cellulare. In realtà non tutti i cellulari offrono questo servizio, ma i cellulari di ultima generazione senz’altro si. Inoltre ci sono alcuni cellulari che hanno incorporata una vera e propria radio con tanto di casse e in questo caso ascoltare la propria stazione radiofonica preferita è totalmente gratuita. Altri cellulari, invece, permettono di ascoltare la radio collegandosi alla rete internet, in questo caso il costo di connessione dipende dal proprio piano tariffario.
Infine, un altro strumento che ci consente di ascoltare Rds è il lettore mp3, molti lettori mp3 infatti oltre a riprodurre i file audio consentono anche di ascoltare le stazioni radiofoniche trasmesse in Italia (il servizio è gratuito)

rds

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>