Come ascoltare la radio in mobilità con TuneIn

Come molti sapranno, diversi top player della telefonia mobile non integrano una radio fisica nei loro device per fare spazio, al loro interno, a componenti più “glam” (lettori biometrici etc).
In questa guida vedremo come porre rimedio a questa vera e propria mancanza per gli amanti della musica in mobilità.

 

Istruzioni

  1. L'applicazione da installare si chiama "TuneIn" (PlayStore http://goo.gl/W4qtt0, AppStore http://goo.gl/5LbpeD).

  2. Avviamo l'app e registriamo un account: è possibile accorciare i tempi utilizzando le credenziali di GooglePlus o di Facebook. A questo punto scegliamo le radio da ascoltare.

  3. Possiamo curiosare nell'ampia selezione di radio locali ("Local") in alto, oppure tra le diverse categorie di emittenti presenti in basso, nella schermata principale dell'app. E' anche possibile selezionare le radio tra quelle di tendenza del momento o tra quelle di una determinata zona geografica o lingua parlata.

  4. Un'altro sistema adottato da TuneIn per consentire la selezione delle radio o dei podcast è quello delle categorie. In particolare troviamo emittenti specializzate in streaming di musica, notizie (BBC Radio), eventi sportivi, politica (Radio Radicale).

  5. Terminate le scelte, entriamo nel nostro profilo e possiamo passare all'ascolto: clicchiamo su una delle emittente che abbiamo deciso di seguire e, dopo qualche istante, partirà lo streaming.

  6. Interessante la possibilità di condividere con gli amici le scelte radiofoniche fatte. Unico neo? Senza l'aggancio ad una rete wireless, occorre usare il proprio traffico dati...

TuneIn

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>