Come arrivare al teatro la Fenice

Il teatro La Fenice di Venezia è uno dei teatri più apprezzati d’Italia, grazie alla maestosità dei suoi locali. Il teatro venne inaugurato nel lontano 1789, e venne chiuso nel 1996 per via di un incendio doloso. Dal 2003 è nuovamente aperto al pubblico e propone settimanalmente spettacoli ed opere liriche di alto calibro. Per chi si reca a Venezia, è quasi obbligatorio andare a visitare questo teatro che ha scritto la storia di molti artisti. Raggiungere il teatro è molto semplice e ci si può recare con l’ausilio dei mezzi pubblici. Per arrivare al teatro, basterà prendere la linea di autobus numero 1. La linea 1 passa sia dalla stazione ferroviaria di Venezia che dal terminal automobilistico. La fermata da prenotare è quella di Santa Maria del Giglio. Partendo dalla stazione ferroviaria, si devono percorrere 12 fermate, dal terminal degli autobus invece dista soltanto 6 fermate. Una volta scesi dall’autobus basterà percorrere alcune decine di metri e svoltare a sinistra verso le chiesa di Santa Maria del Giglio. Il teatro La Fenice si trova a pochi metri dalla chiesa. Se invece si desidera arrivare al teatro a piedi, si può effettuare un itinerario e visitare anche le chiese di San Fantin e San Moisé e passare dal campo San Maurizio. Il teatro dista solo pochi chilometri dalla stazione ferroviaria, e seguendo le indicazioni per recarsi verso la chiesa San Fantin, si ha la possibilità di percorrere un vero e proprio itinerario turistico che porta fino al teatro. Grazie alla presenza di monumenti storici e luoghi di culto, diventa una vera e propria passeggiata piacevole. Oltre al teatro ed alle chiese nelle immediate vicinanze è possibile recarsi nelle osterie che propongono piatti tipici della cucina Veneziana. Il teatro La Fenice non è aperto al pubblico durante il giorno, è quindi necessario acquistare un biglietto d’ingresso per uno degli spettacoli. Sul sito ufficiale del Teatro, facilmente raggiungibile su www.teatrolafenice.it, si possono visualizzare i calendari dei programmi e si può procedere con l’acquisto dei biglietti on line. Questo servizio permette ai turisti di munirsi del biglietto prima di partire, in modo tale da raggiungere il teatro senza problemi. I biglietti d’ingresso per il teatro si possono acquistare anche presso la biglietteria situata di fronte al teatro. In base all’evento, il biglietto può costare da 40 sino a 200 Euro. E’ comunque consigliabile consultare prima il sito internet, in modo tale da vedere quali spettacoli vengono programmati durante il vostro soggiorno a Venezia. Personalmente mi sono recata al teatro La Fenice girando per tutta la città durante una giornata di sole. Il teatro è veramente maestoso, ed è caratterizzato dalla presenza di centinaia di gradini. L’interno del teatro è ricco di dipinti ed affreschi, e dispone di sale private e di un ampia sala per il grande pubblico. Personalmente sono convinta che è un teatro da visitare, perché rappresenta appieno una buona fetta della storia teatrale italiana.

teastro

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come lavorare come operatore culturale | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>