Come aprire una casella email con Virgilio

In questa guida vorrei spiegarvi come aprire con pochi e semplici passi una casella mail con Virgilio. Per prima cosa vorrei dire che l’apertura di una nuova casella mail su Virgilio è un servizio totalmente gratuito, chiunque lo desideri, infatti, può aprire fino a 5 caselle di posta elettronica sul sito Virgilio.
Per prima cosa, bisogna collegarsi al sito web www.virgilio.it. Sulla parte destra della pagina dovrete cliccare su “crea il tuo account”. A questo punto vi si aprirà una nuova schermata in cui dovrete inserire i vostri dati personali alcuni facoltativi altri obbligatori: nome e cognome, data di nascita, sesso, codice postale, numero di cellulare (è un dato facoltativo verrà utilizzato solo nel caso in cui vi venga bloccato l’account per inviarvi il codice di sblocco) e nickname. Inseriti tutti i dati personali, vi sarà chiesto di scegliere un indirizzo email e una password, se l’indirizzo email che avete scelto è disponibile potrete proseguire con la registrazione altrimenti Virgilio vi proporrà alcuni indirizzi mail ancora “liberi”, cioè disponibili, fra cui scegliere. Dopo che avrete scelto l’indirizzo mail, vi sarà chiesto di scegliere una domanda e una risposta segreta (che serviranno nel caso in cui dimentichiate la password) e, inoltre, vi sarà chiesto di indicare un indirizzo mail alternativo sempre da utilizzare in caso di smarrimento della password. Mentre per l’indirizzo mail potrete decidere di inserirlo o meno in quanto è un dato facoltativo, la domanda e la risposta segreta dovrete obbligatoriamente sceglierle altrimenti non potrete andare avanti col processo di creazione della vostra casella mail. Vi ricordo che prima di procedere alla creazione della vostra nuova casella mail, dovrete accettare alcune condizioni contrattuali e legate alla privacy. Infine, vi verrà chiesto di ricopiare un codice alfanumerico all’interno di un riquadro (si tratta del Chaptha, è un codice che serve al sito per essere certi che a richiedere il nuovo indirizzo mail sia una persona fisica e non uno spam). Una volta che avrete inserito tutti i dati richiesti, vi basterà cliccare su “completa la registrazione”. Se avete seguito correttamente la procedura di registrazione e inserito tutti i dati richiesti, vi si aprirà una nuova schermata in cui vi verrà mostrato un resoconto di tutti i vostri dati. Se tutti i dati sono corretti, cliccate su “invia” altrimenti cliccate su “modifica” e correggete i dati errati. A questo punto il sito Virgilio vi mostrerà una schermata con i dati da utilizzare per i vostri accessi all’indirizzo mail di Virgilio, vi consiglio di ricopiare o stampare questi dati prima di proseguire. Una volta finita la registrazione, vi basterà collegarvi nuovamente al sito www.virgilio.it e cliccare su “Entra nella tua mail” inserendo la vostra username e la vostra password. Solo per il primo accesso vi verrà proposto una sorta di “Tour virtuale” che vi spiegherà le funzioni principali del sito (se comunque non siete alle prime armi potete decidere di chiudere in ogni momento il tour virtuale). Uno degli svantaggi della mail Virgilio è che molte volte il sito è sovraccarico e per qualche ora non è possibile accedere alla propria casella mail, un vantaggio, invece, è la gratuità del servizio.

175635244 (1)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>