Come aprire un negozio Thun in franchising

Se volete avviare un attività commerciale di vendita oggettistica, ma non volete rischiare di proporre prodotti che non interessano, allora prendete in considerazione il franchising. Aprendo un attività in franchising potrete disporre di tutta la merce di una determinata azienda e godrete del massimo supporto per qualsiasi problema, infondo diventando rivenditore autorizzato farete parte dell’azienda. Nel settore degli articoli da regalo ed oggettistica spicca il nome del marchio THUN, da sempre leader nella vendita di oggetti da esposizione. La THUN è conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. Gli oggetti proposti da THUN sono perlopiù di carattere decorativo, ma si possono trovare anche bijoux e servizi di piatti. La THUN offre proposte di collaborazione in franchising, tuttavia bisogna coprire alcuni requisiti. Il primo requisito è che si deve disporre di un locale di vendita con almeno 35 mq dedicati alla sola esposizione degli oggetti THUN. Inoltre il rivenditore dovrà essere pronto ad esporre tutti i prodotti del catalogo e seguire le istruzioni rilasciate da THUN. Se si vuole aprire un attività multimarchio, dovranno essere presenti degli espositori dedicati esclusivamente agli oggetti THUN e le zone dovranno essere ben definite. La THUN li chiama i cosiddetti “Shop in Shop”, ovvero negozi all’interno di negozi. Se quindi disponete già di un locale di vendita abbastanza ampio da soddisfare le esigenze di esposizione richieste da THUN, potete iniziare a contattarli. Per contattare la ditta THUN potete usare internet. Sul loro sito ufficiale troverete la voce “diventa rivenditore”. Cliccando sul link si aprirà una finestra con un modulo. Nel modulo vanno inseriti i dati della vostra azienda, il settore merceologico e quali marchi trattate. Siate certi di compilare correttamente tutti i campi, in modo da farvi contattare rapidamente. La THUN prende in considerazione tutte le aziende che soddisfino le loro esigenze. Sul sito scrivono che arriverà un rappresentante entro un mese a visionare il negozio. Effettivamente, arriva già dopo pochi giorni dall’invio del modulo. Il rappresentante vi spiegherà passo passo come fare per collaborare con THUN. Con lui si parlerà anche dei costi della merce, dello stock obbligatorio in magazzino e degli espositori. Chi vuole collaborare con THUN deve seguire le loro regole, infondo si tratta di un marchio di prestigio. Aprire un negozio in franchising con la THUN ha un costo iniziale cospicuo, tuttavia si ha anche la garanzia di vendere prodotti di qualità che piacciono a tutti. E’ infatti previsto dal regolamento che il venditore deve acquistare tutti i prodotti THUN per l’esposizione. Oltre al costo dei prodotti va aggiunto il costo degli espositori. I prezzi cambiano sempre, ma se vogliamo dare un numero approssimativo, bisogna calcolare sulle 8’000 Euro circa. Inoltre ogni qual volta che escono le nuove collezioni bisogna acquistarle ed esporre i prodotti come richiesto da THUN. In conclusione si tratta di un franchising con un grosso costo iniziale, ma viene compensato dallo smercio garantito della merce.THUN è un marchio amato in tutto il mondo.

thun

4 comments

Leave Comment
  1. Maria

    Ho un negozio in francising Thun in centro storico. Stiamo per chiudere.
    E’ stata una bella esperienza per alcuni versi, per altri molto meno.
    La crisi c’ e’ e si sente tantissimo, e’ un prodotto “superfruo” e non necessario.
    Oggi non affronterei questo passo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>