Come aprire conto BNL revolution

Il conto corrente per anni è stato il principale salasso di ogni italiano, oggi non è più così per fortuna poiché ci sono prodotti talmente vantaggiosi che riguardano i conti correnti.
Questo discorso vale soprattutto per quei conti gestiti interamente in rete tramite un contratto home banking.
Il gruppo BNL Paribas ha introdotto sul mercato un conto corrente molto vantaggioso, che si chiama, conto BNL Revolution.
Questo è un conto diverso dagli altri poiché ha una serie di vantaggi molto consistenti, vantaggi che altri conti correnti online non hanno.
Intanto è giusto dare una spiegazione sul tipo di conto e su quello che offre BNL Revolution.
BNL Revolution è un conto completamente gratuito per chi ha meno di 27 anni, cosa che anche altre banche fanno ma non tutti offrono conti a zero spese sotto questa fascia d’età.
Però il conto è ugualmente gratuito per chi opera direttamente sul web, senza andare allo sportello in filiale.
Se poi per qualsiasi motivo vi tocca di aver bisogno di operare allo sportello il conto corrente avrà una tassa di 6,90 euro per il mese, ma non avrete limiti nell’operare poiché se andate 100 volte o solo una volta in quel mese pagherete sempre la stessa cifra.
La cosa che distingue questo conto dal resto dei conti correnti che ci sono in giro è l’uso delle carte di pagamento come il bancomat, infatti in qualsiasi parte del mondo non ci sono commissioni di prelievo per il correntista.
L’unico costo che il correntista ha è quello del cambio della valuta, esempio se prelievo in brasile l’unico costo sarà il cambio tra la moneta locale e l’euro.
Questo conto ha il cannone bloccato fino al 31 dicembre del 2011, ed ha inoltre la carta bancomat completamente gratuita.
Poi si usa come un normale conto corrente, si possono fare bonifici, domiciliazione bancarie tramite Rid.
Non ci sono spese aggiuntive sul conto corrente e si paga solo la tassa di bollo al governo.
A differenza di altri conti correnti simili questo ha una marcia in più poiché sui prelievi esteri non ci sono spese di commissione, mentre con altre banche ogni prelievo all’estero ha dei costi abbastanza salati.
Altra differenza sostanziale è che questo conto nasce per non avere spese e per essere gestito interamente online o al telefono, ma non si esclude l’aiuto della filiale in caso di esigenze particolari.
Le altre banche per ogni operazione allo sportello chiedono dai 3 ai 6 euro, invece il conto BNL Revolution fa pagare solo 6,90 euro a prescindere che si faccia una singola operazione o che si faccia 100 operazioni.
Si potrebbe pensare che questo sia un conto pensato per i giovani ma si sbaglia, poiché è un conto anche per una semplice famiglia che puntualmente usa il conto per incasso stipendio e per pagare le utenze.
Per aprire il conto BNL Revolution, bisogna prendere appuntamento direttamente in filiale e svolgere la pratica d’apertura allo sportello.
I vantaggi sono moltissimi, questo conto non ha costi e si può prelevare in tutto il mondo.
Nessun svantaggio.

bnl

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>