Come andare in vacanza su un’isola deserta con Docastaway

Non sempre andare in vacanza produce il tanto agognato relax, complice il gran affollamento delle mete prescelte.
L’ideale sarebbe, in alcuni casi, avere un’isola deserta tutta per noi…un sogno? Assolutamente no.
In questa guida vedremo come provare di persona le emozioni apprezzate con il film “Castaway” o durante il reality “Survivor”.

 

Istruzioni

  1. Il portale che ci consentirà di sperimentare quest'esperienza si chiama "Docastaway" (http://www.docastaway.com/) e, pur essendo in lingua inglese, è estremamente comprensibile e chiaro.

  2. Scegliete che genere di esperienza volete vivere: soli (o in coppia) in un'isola deserta o con tutti i comfort in un "paradiso" non di massa?

  3. Nel primo caso ("Adventure mode") si può scegliere un'isola del tutto avulsa dalle rotte turistiche abituali e vivere in un bungalow con servizi essenziali quali doccia e cucina. Il cibo dovrete cercarlo da soli, pescando o raccogliendo frutti e bacche nelle folte giungle. In alcuni casi avrete con voi delle guide che vi assisteranno, ma potrete anche farne a meno. I prezzi sono per tutte le tasche: dai 200 euro al giorno a persona ad appena 80 euro.

  4. Nel secondo caso ("Comfort mode") infine, potrete scegliere dei mini-resort tra mare e barriere coralline e sfruttare tutte le comodità possibili senza un affollamento di turisti. Nel migliore dei casi i mini resort saranno al massimo quattro in tutta l'isola e per poche persone: sarà davvero difficile trovare qualcuno con cui litigare!

docasta1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>