Come aggiungere i giochi Java sul tuo smartphone

Scopriamo qual è il procedimento da seguire per aggiungere giochi Java sul proprio Smartphone. Innanzitutto, ricordiamo che un’’applicazione J2me, vale a dire un gioco Java per i cellulari, e dunque lo Smartphone, è composto da due file. Un file Jad comprende informazioni aggiuntive riguardanti le caratteristiche dell’’applicazione, e un file Jar che, invece, comprende l’’applicazione vera e propria. Al fine di installare il gioco sullo Smartphone in maniera corretta è sufficiente solamente il file Jar. È bene precisare, comunque, che esistono alcuni tools di installazione che prevedono anche l’’installazione del file Jad, come per esempio nel caso di Nokia. Andiamo, dunque, a scoprire come aggiungere il gioco Java. Un primo modo consiste nello sfruttare il cosiddetto Ota, acronimo di Over the air. In questo caso non bisogna fare altro che collegare attraverso Gprs lo smartphone al sito Javaphone.it. A questo punto si scarica direttamente l’’applicazione sul cellulare, e l’installazione partirà in maniera automatica. È evidente come questa costituisce la modalità più semplice, e ovviamente è doveroso sottolineare che il costo della connessione a Internet, e dunque al sito, è a carico del cliente. Un secondo modo per aggiungere giochi Java allo smartphone presuppone il ricorso alla memoria esterna. Bisogna, cioè, copiare il file dell’’applicazione su Flash, Trans Flash o un’altra scheda di memoria esterna. Quindi, dovremo richiamare il tool di installazione Java dello smartphone. Un’’altra opportunità è rappresentata dal Bluetooth o dall’’infrarossi: in questi due casi la procedura è la stessa. In effetti, si tratta di un’’operazione davvero semplice. Basta collegare lo smartphone al computer attraverso gli infrarossi o il Bluetooth, e spedire dal computer allo smartphone il file Jar. In maniera automatica, partirà l’’installazione. L’’ultimo modo per aggiungere giochi Java si basa sul cavetto. Dovremo, in sintesi, installare il software dello smartphone, e agire come indica la procedura di installazione. Nel corso dell’’installazione, potrà accadere che sullo smartphone compaia l’avviso che stiamo agendo su un’’applicazione non protetta, untrusted o senza firma. Il messaggio precisa varia a seconda del modello di smartphone utilizzato. Non bisogna preoccuparsi, comunque, perché alcuni giochi di Javaphone.it non presentano, per ragioni di compatibilità, una firma digitale. Dunque, si potrà rispondere di sì senza problemi. In caso contrario, l’’installazione non sarà completata e non si potrà giocare. Concludiamo segnalando che in alcuni casi potrebbero presentarsi delle difficoltà. Tali problemi si risolvono con il root. Basta inserire i due file apk all’’interno di System/app, e fare la stessa cosa con le due librerie in System/Lib. A questo punto è opportuno riavviare lo smartphone, e alla nuova accensione troveremo una applicazione nuova che consentirà di eseguire i programmi Java, compresi tutti i giochi che abbiamo appena installato. Insomma, da questa piccola guida risulta evidente come aggiungere i giochi Java sullo smartphone rappresenti una procedura assolutamente facile, che può essere eseguita sia ricorrendo a una memoria esterna, sia collegando semplicemente lo smartphone al computer grazie al Bluetooth e agli infrarossi, sia usando il Gprs.

giochi smartphone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>