Come aggiornare il Kindle

Come tutti i prodotti di ultima generazione, anche i Kindle di Amazon necessitano di un aggiornamento software per poterne sfruttare totalmente le ultime capacità, si di lettura che riguardanti le utilità che offre.

Per poter aggiornare il nostro dispositivo, bisogna prima di tutto capire quale modello di Kindle abbiamo e per fare questo possiamo confrontare il nostro prodotto con la lista presente sul sito Amazon.com che ci aiuta il lavoro mostrandoci anche le foto di tutti i modelli. Una volta trovato il nostro modello potremo procedere con la procedura di aggiornamento Kindle. Una piccola nota sta nel fatto che per poter aggiornare il dispositivo, si può contare sulla connessione wifi e, se questa non è disponibile, si potrà scaricare il firmware su computer per aggiornare manualmente (per il link diretto ai firmware aggiornati, basta collegarsi al sito Amazon.com e cercare nella sezione Help).

Ecco di seguito la procedura:
1- per prima cosa dobbiamo recuperare un cavo USB per collegare il Kindle al pc. Una volta collegato, attendiamo che Windows lo riconosca e poi procediamo con il passaggio seguente.
2- Copiamo il file del firmware che ha estensione .bin nella cartella principale (chiamata root) del Kindle, vale a dire nello stesso livello delle cartelle Documenti e Audibles e cosi via.
3- A questo punto abbiamo il firmware sul dispositivo, quindi possiamo scollegarlo. Bisogna fare attenzione e disattivarlo prima come periferica in quanto una semplice disconnessione potrebbe causare problemi al terminale.
4- Torniamo nella schermata iniziale del Kindle e premiamo il tasto Menu. Ci verranno mostrate una serie di voci, quella che ci interessa è la voce Update your Kindle (ovvero aggiorna il tuo dispositivo, ricercando il firmware posto all’interno dello stesso).
5- Ora dovremo selezionare le risposte positive alle domande che ci verranno poste dal sistema in modo da lanciare l’aggiornamento. A questo punto bisogna solo attendere che l’installazione abbia termine.
6- Una volta terminata il Kindle procederà con un riavvio automatico e una volta effettuato avremo il dispositivo funzionante e pronto, con l’ultima versione di Firmware.

Tra le novità varie che incontreremo, ci sono anche diverse integrazioni con social network vari (es. Facebook e Twitter, una migliore gestione degli e-book, una rinnovata modalità di zoom, anche nei pdf, una modalità di protezione password, e vedere le classifiche generali degli utenti sui prodotti Kindle, introducento quindi un approccio social del tutto nuovo per questo tipo di prodotto, portandolo ad assomigliare per certi versi al concorrente iBook di Apple che come AppStore, si avvale dei commenti e dei voti degli utenti per stilare le classifiche di preferenza, aiutando i consumatori nell’acquisto.

Kindle

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>