Aggiornamento di Windows 7: Operazioni manutenzione raccomandate

Windows 7 è stato presentato in Italia il 22 Ottobre 2009: le funzionalità introdotte sono state numerose e di grande utilità come ad esempio la possibilità di usare un sistema integrato home mandando della musica in un computer che si trova nella stanza accanto oppure la possibilità di ordinare le finestre sullo schermo con molta facilità attraverso la combinazione di diversi tasti.

Per sfruttare al meglio le potenzialità del nostro computer e del nostro sistema operativo e per garantirne un funzionamento efficente
Windows 7 include alcuni strumenti molto utili per mantenere il computer in buono stato di funzionamento. In questo caso, però,  è necessario utilizzare gli strumenti regolarmente per garantire l’affidabilità e la velocità del computer. Vediamo come operare

AGGIORNAMENTI

Dal momento che giornalmente vengono scoperte nuove minaccie informatiche dai virus ai worm, diventa di vitale importanza mantenere le applicazioni e il sistema operativo aggiornati.
Dobbiamo distinguere l’aggiornamento del pacchetto di sicurezza che abbiamo adottato da quello del sistema operativo, tuttavia effettuare un aggiornamento sia del software antivirus, anti-malware e antispyvare che quello di Windows è un ulteriore garanzia per proteggere il computer.

Azioni da svolgere per garantire la protezione del computer con l’aiuto delle versioni aggiornate di tutti i programmi:

*Svolgere gli aggiornamenti quando richiesto dal Centro Windows Action

*Utilizzare gli Aggiornamenti automatici di Microsoft Windows

*Eseguire Windows Defender

*Eseguire gli aggiornamenti di Windows

La voce “Aggiornamenti di Windows” è un valido ausilio che permette di mantenere il computer aggiornato attraverso il download via internet. Questa operazione, che deve essere svolta manualmente, permette di scegliere gli aggiornamenti del sistema operativo del computer. Il nuovo contenuto poi viene rilasciato regolarmente sul Windows, permettendo di avere gli aggiornamenti e le soluzioni più recenti per proteggere il computer e garantirne un funzionamento ottimale.

Queste in sequenza le operazioni da effettuare:

Start > Pannello di controllo>Sistema e protezione> Windows Updates.

MANTENERE IL COMPUTER IN LINEA CON GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

Una delle accortezze migliori per evitare infezioni virali e per intervenire prontamente è quello di procedere all’insatallazione di patch e qualsiasi altro aggiornamento del software. L’aggiornamento regolare impedirà che degli intrusi possano sfruttare a proprio vantaggio le evntuali falle del software che potrebbero essere dei veri e propri cavalli di Troia per accedere al nostro computer.

Sebbene l’aggiornamento non sia sufficente di per sè per proteggersi da tutte le minacce informatiche, la protezione renderà molto più diffcile la possibilità per un hacker di accedere al nostro sistema bloccando molti attacchi di base che vengono lanciati in automatico e questo potrebbe essere un deterrente sufficente per scoraggiare un pirata informatico dirottandolo altrove.

Windows 7 può essere configurato per scaricare e installare in automatico gli aggiornamenti, questo può essere un ottimo inizio per essere protetti online.

aggiornamento-di-windows-7-operazioni-manutenzione-raccomandate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>