Acquistare biancheria intima a Roma

Se in passato la biancheria intima era un qualcosa di perennemente nascosto , utilizzato solamente per contenere e dare una forma particolare alle curve, a partire dei primi anni ottanta diventa al contrario qualcosa da esibire, lineare e morbida come la sottoveste bianca di seta di Kim Basinger in “Nove settimane e mezzo”, oppure stravagante e da indossare sul palco come la famose guepiere dalle coppe a cono di Madonna , firmata Jean Paul Gautier.
E se la biancheria entra prepotentemente negli armadi delle donne , ma firmata , di ottima qualità e di classe , trattandosi dei ricchi anni ottanta , altrettanto rapidamente diventa un qualcosa di uso comune , scendendo di prezzo e di fattura.
Ed eccoci, quindi, ad oggi, con una vasta gamma di catene di negozi che commerciano in biancheria intima , calze , collant e calzettoni sparse in tutta Roma, in tutte le strade dello shopping , in tutti i centri commerciali e in tutti gli outlet dei dintorni della città, concorrendo fra loro nel prezzo.
La catena Intimissimi è quella da questo punto di vista ha fatto scuola. Presente praticamente in tutte le vie in cui si trovino altri negozi , da Viale Marconi , a Viale Europa , a Via Tiburtina , a Via Salaria , e così via , così come in tutti i centri commerciali , offre intimo a prezzi davvero bassi , dai pezzi basic più economici a quelli leggermente più alti dei pezzi di collezione. Il tutto però relativo ad una qualità dei tessuti davvero bassissima , paradossalmente più bassa di quella della sorella minore Tezenis , sottomarca di Intimissimi ( cosa che non tutti sanno) che propone prezzi ancora più bassi, dallo slip al pigiama al baby doll , ma i cui pezzi reggono un po’ di più lavaggi e usi rispetto alla casa madre.
I misteri dell’abbigliamento.
Calzedonia , per le stesse identiche case , si occupa di tutto quello che si può indossare dalla vita in giù , dal collant al calzettone , con una qualità comunque decisamente superiore , soprattutto per le calze , particolari anche nella fantasia , meno per i calzini.
Vende invece di tutto in po’ , di qualità migliore ma molto meno particolari esteticamente , la Golden Point , legata alla casa di collant Golden Lady , che si limita però a pezzi base molto elastici e senza cuciture.
Salendo di prezzo e di qualità , con linee esteticamente molto gradevoli , e sempre presenti ovunque , andiamo sui due marchi abbastanza giovani Yamamai e Darjeeling , anch’essi presenti praticamente ovunque, oppure su Oisho , marchio specializzato in abbigliamento da notte. Insomma , se alla qualità si preferisce il basso costo , non c’è che l’imbarazzo della scelta , anche se bisognerebbe riflettere sul fatto che un pezzo Triumph costa dieci volte di più , ma dura anche molto di più.

acquistare-biancheria-intima-roma

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>