Come accedere a Facebook dall’ufficio se è bloccato

In questa breve guida vorrei parlarvi di come sia possibile accedere a Facebook dall’ufficio se è stato bloccato, ad esempio, dai nostri superiori. Innanzitutto spieghiamo brevemente il motivo che vi impedisce di accedere a Facebook quando siete in ufficio: è molto probabile che il vostro capo abbia impostato dei firewall che impediscono al pc che utilizzate a lavoro di accedere a diversi siti, fra cui appunto Facebook. E’ chiaro a questo punto che se ad impedirvi l’accesso al famoso social network è un firewall, per aggirare “l’ostacolo” sarà necessario usare una sere di tool (o metodi) che vi elencherò in questa guida.
Il primo metodo è quello di utilizzare un sito internet alternativo, si tratta del sito www.senzafiltri.it. Accedendo a questo sito, che non dovrebbe essere bloccato da nessun firewall, verrà rigenerato il server proxy del computer che usiamo a lavoro. Questo ci permetterà di accedere a Facebook in quanto il firewall non riconoscerà il nuovo server proxy e quindi non ne bloccherà l’accesso. L’uso del sito web www.senzafiltri.it è anonimo e totalmente gratuito.
Se questo primo metodo non dovesse funzionare in quanto il firewall blocca l’accesso anche al sito web www.senzafiltri.it, possiamo utilizzare un secondo metodo. In questo caso avremo bisogno di una chiavetta usb e di un software che dovremo scaricare dal pc che usiamo a casa e successivamente inserirlo nella chiavetta. In realtà il software potrebbe essere scaricato direttamente nel pc che usiamo a lavoro, ma vi consiglio di inserire il programma nella chiavetta usb in modo da non lasciare alcuna traccia di questo software nel pc che usiamo a lavoro. Il software in questione si chiama Gpass e può essere scaricato gratuitamente da numerosi siti web, vi basterà scrivere su un qualunque motore di ricerca “Gpass free” e scegliere un sito da dove scaricare il programma. Una volta scaricato il programma lo inserirete nella vostra chiavetta Usb. A questo punto dovrete utilizzare la chiavetta sul computer dal quale l’accesso a Facebook è bloccato. In questo caso dopo aver inserito la chiavetta usb nel pc, vi basterà far partire il programma e attendere che quest’ultimo abbia terminato la scansione dei programmi presenti nel pc. A questo punto vi basterà aprire un qualunque browser (Mozilla Firefox, Opera, Explorer, ecc.) e collegarvi al sito Facebook che “magicamente” non sarà più bloccato. Vi ricordo che il programma Gpass non va scaricato nel pc che usate a lavoro, ma bisogna sempre lasciarlo nella chiavetta usb e da lì farlo partire ogni volta che desiderate collegarvi a Facebook o a qualunque altro sito cui il vostro capo ha bloccato l’accesso.
L’ultimo metodo che vi propongo è quello di usare un sito internet alternativo a Facebook che, anche se non ci permetterà di accedere direttamente a Facebook, ci consentirà di tenere “sotto controllo” ciò che accade al suo interno. In questo caso dovrete collegarvi al sito www.modazzle.com e inserire l’indirizzo mail con cui vi siete registrati a Facebook. A questo punto vi basterà inserire all’interno del sito alcuni comandi per conoscere cosa c’è scritto nella vostra bacheca, se ci sono nuove richieste di amicizia o nuovi inviti agli eventi, ecc.

facebook-logo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>