8 alimenti contro le malattie

Esiste una serie di alimenti che aiutano a mantenersi sani e a proteggersi da differenti malattie. La maggior parte di questi provengono dal mondo vegetale.
L’avocado è una frutta di origine tropicale che possiede gran quantità di vitamina E che protegge contro le patologie cardiache. Nella sua polpa vi sono acidi grassi monoinsaturi utili nel controllo del colesterolo e dei trigliceridi. Ha dieci amminoacidi essenziali ottimi per la sintesi di proteine e per un miglior metabolismo cellulare; i suoi elementi minerali agiscono in pro del buon funzionamento del metabolismo cellulare e della circolazone sanguigna. Tutti questi elementi, combinati tra sé, promuovono una vita sana, vitalizzano il sistema immunologico, migliorano la visione, proteggono le cellule da danni per stress, prevengono malattie cancerogene e del fegato, migliorano la digestione di alimenti e proteggono il muscolo cardiaco.
La curcuma è raccomandata per alliviare il dolore ed ha potere antinfiammatorio. Elimina tossine ed è ideale nella lotta contro la formazione di coaguli di sangue, migliora la circolazione e previene l’arteriosclerosi e l’epatite; è ideale in persone con asma o con malattie della pelle o problemi digestivi. Favorisce il buon funzionamento del fegato, diminuisce il colesterolo e reduce i livelli di glucosio nei diabetici. È un ottimo alleato nella lotta contro in cancro giacché favorisce l’eliminazione di sostanze cancerogene ed aiuta la produzione di sostanze anticancerogene. In Oriente si usa pure in casi di influenza e diarrea.
I broccoli, i cavolfiori e i cavoletti di Bruxelles contengono due antiossidanti importanti, la luteina e la zeaxantina, utili nella prevenzione del cancro di prostata, di vescica e di pelle, e nella prevenzione di processi infiammatori che possono associarsi al cancro. Quantità relativamente basse di vegetali cruciferi riducono il rischio di cancro di prostata, alla mammella, polmone e colon, perché contengono indol-3-carbinol e sulforafano che attivano geni che prevengono lo sviluppo dei tumori e disattivano altri che ne promuovono l’espansione.
La papaya è una frutta completa che genera energia. Contiene alta quantità di vitamina C, calcio, fosforo e ferro, proteine e minerali. Possiede proprietà medicinali riconosciute da tempi antichi: ha alta digeribilità, è un ottimo tonico per la crescita, per donne incinte e mamme che stanno allattando. Ha un enzima il cui effetto è l’assimilazione del massimo numero di valori nutritivi degli alimenti per somministrare energia;la papaina che contiene è beneficiosa in casi di deficienza di succo gastrico, dispepsia ed irritazioni intestinali, e la papaya acerba aiuta la concentrazione delle fibre del muscolo dell’ovaio assicurando un flusso mestruale appropriato. I suoi noccioli sono utili nel trattamento della cirrosi, e il succo fresco di questa frutta mischiato con miele è applicato sulle tonsille infiammate.
Un bicchiere di vino rosso o di succo di melograno, ricchi di acido ellagico, rallenta la crescita di cellule tumorali essendo importante fonti di resveratrolo che inibisce gli enzimi che favoriscono lo sviluppo dei tumori. La cipolla e l’erba cipollina, come il timo e l’alloro, hanno azione balsamica ed espettorante, ricchi di vitamina C che abbassa la glicemia e di quercetina che ha nota azione antitumorale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>