10 Esercizi per allenare la memoria

Memorizzare un numero di telefono, una password, un nome, imparare una filastrocca, studiare un libro di 1000 pagine: sono operazioni che ognuno di noi mette in atto tutti i giorni, spesso con automatismo e senza conoscere i meccanismi mentali che ne sono alla base. Quello che hanno in comune queste attività è il coinvolgimento di una facoltà umana tanto prodigiosa quanto misteriosa: la memoria. Di seguito 10 semplici esercizi per tenere sveglia e attiva la nostra memoria.
1. sveglia la mente!
La prima cosa da fare se si vuole tenere la memoria allenata, è quella di smettere di affidarsi a rubriche elettroniche, pc e agende; è vero, rendono più semplice la nostra vita ma inpigriscono il nostro cervello. Quando si può, è bene sforzarsi di ricordare un numero di cellulare o un evento piuttosto che cercarlo in rubrica.
2. traforma i numeri in immagini
memorizzare una fila di numeri può sembrare difficile ma non lo è più se coinvolgiamo la nostra immaginazione. Associamo ad ogni numero un’immagine; è più semplice ricordare una sequenza di immagini che di muneri.
3. coivolgi la memoria fotografica
Soprattutto quando si studia, è bene coinvolgere la memoria fotografica. Osservare con attenzione le immagini che corredano un libro, ad esempio, aiuta a tenere ben saldi i concetti essenziali. Quando non è posssibile allora ci si può aiutare con degli evidenziatori, sottolineando le cose importanti o facendo degli schemi.
4. associa i nomi a volti famosi
Un cruccio che spesso attanaglia molte persone è quello di dimenticare in fretta il nome della persona appena conosciuta. Un trucco utile ed efficace è quello di associare alla persona un volto noto. Ad esempio se abbiamo appena conosciuto una “Maria” associamola alla Madonna o alla Callas.
5. crea associazioni mentali
spesso dimentichiamo di dover fare delle commissioni o cose importanti; la cosa migliore in questi casi è creare delle associazioni mentali. Se per esempio devo ricordarmi di telefonare ad un amico e andare in banca immagino la cornetta del telefono e un salvadanaio!
6. usa le…emozioni
è stato dimostrato che quando una cosa ci interessa particolarmente o suscità in noi particolari emozioni è più difficile dimenticarla. Allora bisogna cercare di sfruttare questo apetto della nostra mente associando ad esempio le informazioni da memorizzare ad aspetti della nostra vita particolarmente importanti.
7. gioca con le parole
memorizzare concetti nudi e crudi spesso può rissultare difficile allora perchè non sfruttare la forma delle parole?se sto studiando lo spagnolo e devo memorizzare che “asino” si dice “burro” mi immaginerò un panetto di burro con le orecchie di asino!
8. repetita iuvant!
Lo sapevano già i latini, ripetere le cose aiuta la memoria! se abbiamo difficoltà a menorizzare i concetti non ci resta che ripeterli più volte in modo da rafforzare i collegamenti fra i neuroni.
9. alza la voce!
ripetere le cose ad alta voce aiuta la memoria. Perciò se dobbiamo memorizzare numeri e dati è bene ripeterli più volte a voce alta.
10. gioca!
in commercio esitono numerosi giochi per console che permettono di allenare la memoria con esercizi e calcoli mentali. In alternativa ci si può allenare con i vecchi giochi dell’enigmistica, dai criciverba ai rebus.

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>